Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto OK o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie.

Primo piano

  • Regolamento per la definizione agevolata delle entrate oggetto di ingiunzione di pagamento.

    La legge n. 225 del 2016,  prevede la possibilità per il Comune di introdurre, con deliberazione da adottare entro il 1^ febbraio 2017, la definizione agevolata delle proprie entrate oggetto di ingiunzioni fiscali notificate dal 2000 al 2016. E' necessaria l'approvazione di apposito Regolamento. La nostra proposta...

    Leggi Tutto
  • Contratti P.A. in forma elettronica

    Obbligo per le Pubbliche Amministrazioni di stipulare i contratti solo in forma elettronica, pena la nullità degli stessi.

    Leggi Tutto

    Cerchiamo rivenditori

    Vuoi collaborare con noi? Cerchiamo rivenditori in tutta Italia.

    Leggi Tutto

  • Sistema PagoPA per Enti Pubblici

    In linea con il Piano di Crescita Digitale, l'AGID - Agenzia per l'Italia Digitale - ha realizzato la piattaforma "Nodo dei Pagamenti - PagoPA"; il sistema permetterà a cittadini ed imprese di effettuare i loro pagamenti alle Pubbliche Amministrazioni in modalità elettronica.

    Leggi Tutto

L'App Istituzionale per il Sito web della PA

Scarica l'App Isituzionale per le PA

banner dwpa sx
banner dwpa d
banner dwpa seguibanner dwpa fbbanner dwpa twitterbanner dwpa instagrambanner dwpa flickr

Non più MEPA se l'importo è sotto i 1000,00€

La Legge di stabilità 2016, n. 208/2015, ha stabilito che i prodotti e i servizi per gli Enti Locali (volumi, modulistica, servizi internet, banche dati, riviste, software, contratti di assistenza, prestazioni professionali) di valore inferiore ai 1.000,00 €, potranno essere acquistati senza dover ricorrere al MEPA.

TASI e IMU 2016: News su Abitazione Principale

Dal 1° gennaio 2016, cambia ancora la tassazione degli immobili ed in particolare la TASI e l'IMU. La misura più importante è sicuramente l'abolizione della TASI sull'abitazione principale (non di lusso) e ciò sia per il proprietario che per l'inquilino. Sono previsti, inoltre, anche ai fini TASI gli stessi casi di assimilazione ad abitazione principale già previsti per l'IMU (es. ex casa coniugale e unico immobile del militare). Infine, sia per IMU sia per la TASI è introdotta una nuova fattispecie di assimilazione.

Allegati:
Scarica questo file (2016_IMU_TASI_AbitPrinc.pdf)2016_IMU_TASI2016[IMU e TASI 2016: Abitazione Principale]330 kB

Scadenza 31 gennaio 2016 - Controlli OIV alla Sezione Amministrazione Trasparente - Pubblicata dall'ANAC la documentazione e la modulistica

Pubblicata, nel sito dell'ANAC Autorità Nazionale Anticorruzione, la Delibera n. 43 del 20 gennaio 2016 “Attestazioni OIV, o strutture con funzioni analoghe, sull’assolvimento degli obblighi di pubblicazione al 31 gennaio 2016 e attività di vigilanza dell’Autorità”.

Con tale provvedimento, l'ANAC specifica, in particolare, quali siano gli obblighi di pubblicazione oggetto di attestazione e le modalità di rilevazione da parte degli Organismi Indipendenti, o strutture con funzioni analoghe, istituiti presso gli enti di cui all’art. 11, commi 1 e 2, lettera a).

La verifica dovrà essere effettuata entro la data del 31.01.2016.

Le attestazioni degli OIV, o di altra struttura con funzioni analoghe, riferite al 31 gennaio 2016, complete della griglia di rilevazione e scheda di sintesi, dovranno essere pubblicate entro il 29 febbraio 2016, nella sezione:

“Amministrazione trasparente” > “Disposizioni generali” > “Attestazioni OIV o di struttura analoga”

Link di riferimento

Vai al sito dell'ANAC >>

 

Scadenza del 31/01/2016 - Legge 190/2012 - Disponibile la pagina ANAC per la verifica della corretta elaborazione della PEC

L'ANAC Autorità Nazionale Anticorruzione ha reso disponibile, da oggi 27/01/2016, la pagina (Anno 2016), per verificare se la comunicazione di avvenuto adempimento, relativa all'Anno 2015, inviata dall'Ente è stata elaborata correttamente, all'indirizzo http://dati.anticorruzione.it/L190.html.

All'interno della pagina è possibile consultare l'elenco delle comunicazioni PEC correttamente ricevute, effettuare una ricerca con il Codice Fiscale, Denominazione Ente e controllare la validità della PEC utilizzata per l'invio del modulo.

Verifica il Servizio on line

http://dati.anticorruzione.it/L190.html

Dichiarazione Ann.le IVA in forma autonoma

Obbligo di presentazione della dichiarazione IVA in forma autonoma differito ancora di un anno.

La presentazione della dichiarazione IVA in forma autonoma rappresenta una mera facoltà per i contribuenti non solo per il periodo d'imposta 2015 ma anche per il 2016. Per i medesimi anni permane l'obbligo di presentare la comunicazione annuale dati IVA entro la fine del mese di febbraio.

Nuovo servizio di Newsletter "MEM... Informa"

Per venire incontro ai nostri clienti, in un periodo in cui la normativa contabile/fiscale, l'utilizzo dei software ministeriali per gli adempimenti, i Sistemi Operativi utilizzati,  sono in costante evoluzione, abbiamo predisposto un nuovo servizio di Newsletter denominato "MEM... Informa".