Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto OK o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie.

Software ex AVCP

Software Pubblicazione AVCP

Servizi opzionali

Servizi opzionali

Richiedi una demo

Richiedi una demo

Comuni in rete

Comuni in Rete

Visita il Portale

Visita il portale

Normativa PA

Normativa PA

Seguici sui Social NetworkSeguici su FacebookSeguici su TwitterSeguici su InstagramSeguici su Flickr

Cosa fare con la casella di posta elettronica piena

on .

Al raggiungimento del 100% dello spazio disponibile, la casella di posta elettronica risulta “bloccata” e non è consentita nessuna operazione ordinaria: invio, ricezione, cancellazione, ecc.

Per “sbloccare” la casella per l’utilizzo, è necessario liberare lo spazio ed è possibile procedere in uno dei seguenti modi:

  1. CANCELLAZIONE DEFINITIVA DEI MESSAGGI DI POSTA: accedere alla webmail, selezionare la/le email da cancellare e cliccare simultaneamente i tasti SHIFT (MAIUSC) + CANC. L’operazione effettuerà una cancellazione definitiva, senza spostare il file nel cestino e la casella sarà nuovamente utilizzabile.

    Tasti da cliccare simultaneamente per la cancellazione definitiva di un file

  2. UTILIZZO DI UN PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA: è possibile configurare la casella in un programma di posta elettronica (Outlook, Thunderbird, ecc.). L’operazione consentirà di scaricare le email in locale, svuotando al contempo la casella online. Successivamente, sarà possibile impostare un’opzione che lasci una copia dei messaggi on line per un tempo desiderato.

    Opzioni della posta

Assistenza e Supporto MEM

È possibile anche richiedere supporto telefonico o inviare una richiesta via mail alla MEM Informatica, per effettuare l’operazione di svuotamento completo delle caselle via webmail.

In alternativa, su autorizzazione della vostra Amministrazione, MEM Informatica può svuotare definitivamente la casella o addirittura cancellarla, qualora non servisse più. In quest ultimo caso, l’indirizzo e-mail dovrà essere anche rimosso dal sito dall’Ente.