Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto OK o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie.

IL D.LGS. 231/2001 - Sicurezza sul lavoro e reati ambientali: la responsabilità delle imprese tra delega di funzioni e modelli organizzativi

Il D. lgs. 231/2001 nel nostro ordinamento giuridico, ha radicalmente modificato la responsabilità delle imprese coinvolte in alcuni illeciti penali espressamente elencati, commessi da parte di persone che operano per loro conto. La recente introduzione tra i "cd reati fattispecie", delle lesioni colpose e dell'omicidio colposo dovuti a carenze delle misure di prevenzione e protezione dei lavoratori, e dei reati ambientali, ha esteso questa nuova forma di responsabilità a contesti aziendali (sicurezza sul lavoro e norme ambientali) fortemente settoriali e normati. Alla luce anche delle ingenti sanzioni pecuniarie previste, è di fondamentale importanza per le aziende, operare in condizioni che ne garantiscano la tutela incidendo in particolar modo sul pano organizzativo mediante l'implementazione di modelli organizzativi e sistemi di gestione esimenti della responsabilità. 

Obiettivi

Il seminario mira ad illustrare, con un approccio concreto e attraverso l'analisi di casi pratici, gli assetti organizzativi necessari per garantire all'azienda una effettiva tutela in materia, in particolare analizzando i rapporti tra sistemi normativi, sistemi di gestione volontari e modello organizzativo previsto dal D.lgs 231/01

Docente

Dott.ssa Elisa Di Massa.

durata

  • 5 ORE

Argomenti

  • Sicurezza sul lavoro e reati ambientali: la responsabilità delle imprese tra delega di funzioni e modelli organizzativi

Destinatari

Datori di lavoro, Dirigenti, Amministratori di società, Tecnici della sicurezza, Datori di Lavoro che svolgono direttamente i compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione (DL SPP), RSPP e ASPP, Avvocati, Giuristi.

Se interessati al servizio proposto e per ottenere maggiori informazioni e dettagli sui prezzi, vi chiediamo di contattare la nostra Segreteria Commerciale. 

Per ottenere maggiori informazioni e dettagli sui prezzi, è possibile contattare la nostra Segreteria Commerciale:

Clicca per richiedere informazioni

Se interessati ad un seminario personalizzato è possibile contattare la nostra Segreteria Commerciale:

Clicca per richiedere un seminario personalizzato