Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto OK o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie.

Tributi comunali: la nuova disciplina del comodato, la gestione del reclamo e della mediazione e la gestione dei riversamenti ai Comuni competenti e dei rimborsi della quota comunale e di quella erariale

Tra le novità legislative recentemente introdotte quelle che stanno generando maggiore difficoltà applicativa sono relative alla gestione della nuova disciplina del comodato in materia di Imu e Tasi nonché, per tutti i tributi, degli istituti del reclamo e della mediazione nonché dei riversamenti ai Comuni competenti e dei rimborsi della quota comunale e di quella statale.
In particolare, per quanto concerne i riversamenti ed i rimborsi, sono stati, finalmente, emanati i provvedimenti per la gestione dei versamenti effettuati a favore di Comuni incompetenti nonché dei rimborsi a carico dello Stato afferenti tributi comunali.

Obiettivi

L'obiettivo è quello di approfondire gli aspetti più complessi dei predetti istituti, ivi compresa la gestione operativa dei reclami e delle mediazioni, anche con l'analisi dei diversi modelli per le risposte da fornire ai contribuenti. Durante la giornata, sarà anche illustrato, in modo estremamente operativo, il funzionamento del software per la comunicazione al Ministero dell'economia e delle finanze dei riversamenti ai Comuni competenti e dei rimborsi della quota statale e di quella comunale; sarà, inoltre, fornito il modello previsto in ipotesi di rimborso da parte dell'Erario da inviare nel formato Pdf/A.

Docente

Dr. Luigi Giordano (Docente della Scuola Superiore dell'Economia e delle Finanze, Dirigente del Settore Tributi e Patrimonio della Città di Castellammare di Stabia - Consulente Tributario e Contabile Enti Locali)

durata 

  • 5 ore

Argomenti

  • La nuova disciplina dell'agevolazione per le abitazioni concesse in comodato d'uso:
    o approfondimento sulle interpretazioni della norma.
  • Le istruzioni operative per la gestione dei versamenti a Comuni incompetenti e dei rimborsi delle quote comunali e di quelle riservate allo Stato:
  • il riversamento a favore del Comune competente;
  • il rimborso della quota comunale;
  • il rimborso della quota erariale;
  • la regolarizzazione dei rapporti finanziari tra Stato e Comune;
  • la regolarizzazione dei rapporti finanziari tra i Comuni ed i riflessi sul Fondo di solidarietà comunale dei prossimi anni;
  • l'analisi puntuale del software gestionale e della documentazione afferente la certificazione del diritto al rimborso del contribuente;
  • le criticità nell'utilizzo del software messo a disposizione.
  • La concreta gestione dei nuovi istituti del reclamo e della mediazione: l'analisi della disciplina e dei modelli

Destinatari

Funzionari e Dirigenti degli uffici tributi degli Enti Locali, Assessori alle Finanze, Revisori dei Conti, Commercialisti ed esperti contabili, Consulenti Tributari.

Se interessati al servizio proposto e per ottenere maggiori informazioni e dettagli sui prezzi, vi chiediamo di contattare la nostra Segreteria Commerciale.