Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare. Cliccando sul tasto OK o proseguendo nella navigazione, si acconsente all'uso dei cookie.

L’Imposta Unica Comunale (IUC), le altre novità della legge di stabilità 2014 e degli altri recenti provvedimenti

Convegni e Seminari
 Registrazioni chiuse
 
0
Data: Martedì 15 Aprile 2014

Luogo: Euro Hotel - Via Trieste, 62  |  Città: Nuoro, Italia

Giornata di Studio su:

“L’IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) E LE ALTRE NOVITÀ DELLA LEGGE DI STABILITÀ 2014 E DEGLI ALTRI RECENTI PROVVEDIMENTI”

Presso Euro Hotel - Via Trieste, 62 - Nuoro

15 Aprile 2014 (dalle ore 8.00 alle 14.00)

INTRODUZIONE

La legge di stabilità per l’anno 2014 ha introdotto molte importanti novità nella gestione dei tributi comunali; tra questa vi è la istituzione dell’imposta unica comunale (Iuc) la cui applicazione è fissata a partire dal 1° gennaio 2014.
Il nuovo tributo si compone dell’imposta municipale propria (Imu) dovuta dal possessore degli immobili, della tassa sui rifiuti (Tari) dovuta dall’utilizzatore e del tributo per i servizi indivisibili (Tasi) dovuta sia dal possessore che dall’utilizzatore.
Il nuovo prelievo, il cui gettito è riservato interamente al Comune, sostituisce l’imposta municipale propria (Imu) relativa alle abitazioni principali, alle relative pertinenze nonché ai fabbricati ad esse equiparati, la maggiorazione di 0,30 euro a metro quadrato istituita nel 2013 a copertura dei costi dei servizi indivisibili dei Comuni nonché tutti i prelievi vigenti per il 2013 a copertura dei costi relativi alla gestione dei rifiuti urbani e di quelli assimilati.
Le tre diverse entrate si caratterizzano per avere differenti presupposti, soggetti passivi, modalità di determinazione della base imponibile, aliquote, tariffe e calcolo dell’obbligazione tributaria, riconoscendo, comunque, ampio potere discrezionale all’ente locale con riferimento, in particolare, alla previsione di possibili agevolazioni nonché all’ammontare del peso fiscale ed alla sua ripartizione tra i soggetti obbligati al pagamento.
La Mem Informatica organizza un seminario, di taglio giuridico-pratico, che ha come l’obiettivo quello di analizzare l’applicazione delle tre entrate che compongono la Iuc ed i riflessi finanziari sui Comuni e sui contribuenti nonché le altre novità previste dalla stessa legge di stabilità per l’anno 2014 e dagli altri recenti provvedimenti.

Ampio spazio sarà riservato agli interventi dei partecipanti.

DOCENTE

Dr. Luigi Giordano (Docente della Scuola Superiore dell'Economia e delle Finanze, Dirigente del Settore Tributi e Patrimonio della Città di Castellammare di Stabia - Consulente Tributario e Contabile Enti Locali)

PROGRAMMA DEL SEMINARIO

  • Ore 08.00 - Apertura della Segreteria, registrazione partecipanti e consegna materiale seminario. Si raccomanda la massima puntualità perché verranno rispettati gli orari programmati.
  • Ore 08.30 - Inizio dei lavori.
  • Ore 11.00 - Pausa Caffè.
  • Ore 11.15 - Ripresa dei lavori.
  • Ore 14.00 - Conclusione Incontro.

ARGOMENTI

Il differimento del termine per l'approvazione del bilancio di previsione 2014 ed i riflessi sull'adozione dei regolamenti, delle aliquote e delle tariffe dei tributi comunali.

La variazione del tasso di interesse legale ed i riflessi sulla gestione dei tributi comunali.

Accertamento e riscossione:

  • la possibilità di avvalersi di Equitalia anche per l'anno 2014
  • il condono degli importi iscritti a ruolo
  • l'eliminazione dell'importo minimo per l'accertamento e la riscossione.

Il nuovo termine per il versamento della maggiorazione Tares.

L'accertamento, la riscossione ed i rimborsi della maggiorazione Tares e l'attribuzione del gettito recuperato.

L'istituzione dell'imposta di scopo.

L'introduzione della Iuc:

  • la Tari
  • la Tasi
  • l'Imu
  • la disciplina comune.

Le disposizioni in materia di Imu:

  • l'applicazione a regime dell'Imu sperimentale
  • le modifiche all'Imu per le abitazioni principali
  • gli intereventi sul settore agricolo:
    • la riduzione della base imponibile dei terreni
    • l'esenzione per i fabbricati strumentali all'esercizio dell'attività agricola
    • il trasferimento compensativo della perdita di gettito
  • la cancellazione della rata di saldo 2013 per alcune fattispecie e la cc.dd. "mini Imu"
  • la proroga della scadenza della rata di saldo 2013
  • la presentazione della dichiarazione in via telematica
  • le modifiche al versamento da parte degli enti non commercialila gestione dei versamenti effettuati a favore di Comuni diversi da quelli competenti
    • la regolarizzazione dei rapporti finanziari tra i Comuni
  • la gestione dei rimborsi della quota comunale e di quella statale
    • la regolarizzazione dei rapporti finanziari tra Stato e Comune
  • le modifiche sulla deducibilità dell'Imu
    • gli effetti finanziari.

Il differimento dell'imposta municipale secondaria.

Le modifiche al Fondo di solidarietà comunale 2014.

DESTINATARI

Funzionari e Dirigenti degli uffici tributi degli Enti Locali, Assessori alle Finanze, Revisori dei Conti, Commercialisti ed esperti contabili, Consulenti Tributari.

QUOTA D'ISCRIZIONE

  • € 110,00 + iva se dovuta (quota standard);
  • € 100,00 + iva se dovuta (quota cliente Mem Informatica con contratto annuale di assistenza).
  • gratuita partecipazione del Sindaco o di un amministratore.

Le suddette quotazioni si intendono esenti IVA per gli Enti Pubblici, ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72, così come dispone l'art. 14, comma 10, Legge n. 537 del 24/12/93.

La quota comprende: accesso al seminario, materiale didattico, attestato di partecipazione, coffee break.

AGEVOLAZIONI

Sconto del 10% per le iscrizioni pervenute entro il 01 Aprile 2014.

MODALITA' D'ISCRIZIONE

  • L'iscrizione dovrà pervenire, tramite la compilazione del modulo di adesione, via fax al numero 0784 26 21 07 oppure via e-mail al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , entro il 08 Aprile 2014;
  • A coloro che, pur iscritti, non parteciperanno al convegno verrà fatturato il 50% della quota di partecipazione se non comunicheranno la disdetta entro il 11 Aprile 2014.
  • In relazione al numero delle adesioni o a seguito di circostanze imprevedibili, la Direzione potrà annullare, spostare ad altra data o in altro luogo lo svolgimento del seminario, non assumendosi alcuna responsabilità per eventuali disagi o costi sostenuti dal cliente.

MODALITA' DI PAGAMENTO

  • Bonifico bancario in via anticipata intestato MEM Informatica Srl Banco Sardegna Agenzia n° 1, Nuoro (IBAN: IT 9 6 P 01015 17303 000000002039);
  • Versamento su c/c postale in via anticipata n° 10889087 (IBAN: IT 1 7 R 07601 17300 00010889087);
  • Diretto, in contanti, la mattina del convegno alla registrazione.

ALTRE INFORMAZIONI

In considerazione delle continue modifiche, la trattazione degli argomenti sarà aggiornata alla normativa vigente al momento dello svolgimento della giornata formativa.

ALLEGATI

Data di svolgimento

15 aprile 2014

Sede del corso

Nuoro, Euro Hotel

Durata del corso

5 ore

Destinatari

Funzionari e Dirigenti degli
uffici tributi degli Enti Locali, Assessori alle Finanze, Revisori dei Conti, Commercialisti ed esperti contabili, Consulenti Tributari

Costo

110.00 € a persona

Docente

Dr. Luigi Giordano

 

Posti disponibili
100
Numero di posti
100
Telefono
0784-262099
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
Luogo
Via Trieste, 62
08100 Nuoro NU, Italia

 

Google Maps


 

Altre date


  • Martedì 15 Aprile 2014